mercoledì 28 giugno 2017

Uscite mensili Genesis Publishing





Data di uscita: 22 Giugno 2017
Titolo: Darkness - L'essenza dell'oscurità
Autore: Martina Marastoni
Editore: Genesis Publishing
Genere: Dark, Paranormal Romance, Young Adult, Mistery


TRAMA:
Sam, dopo essersi trasferito in un nuovo quartiere, percepisce qualcosa di insolito nella sua nuova casa. Sua sorella, dopo poco tempo, si confida con lui, ammettendo di sentire delle voci e dei rumori sospetti all’interno dell’abitazione. Incuriosito, il protagonista inizia a fare delle ricerche per scoprire la causa di quei suoni. Successivamente, parlando con un'anziana signora residente nello stesso quartiere, vengono a galla scomode verità, inquietanti, misteriose e difficili da credere: qualcosa di potente e terribilmente pericoloso si acquatta nell’ombra di quei luoghi. Sam, sua sorella e i loro amici non hanno tempo da perdere, chiunque è in pericolo!
















Data di uscita: 16 Giugno 2017
Titolo: I sussurri dell'essere 
Autore: MoonRose
Editore: Genesis Publishing
Genere: Poesia, Raccolta


TRAMA:
Una Silloge di ventidue poesie che lascia il segno.
Opera Vincitrice della Categoria Poesia ed Opera Vincitrice Finale della Prima Edizione del Premio Online “Genesis” 2016, I sussurri dell’essere racconta sentimenti, emozioni, scorci di vita vissuta passata a presente. Grazie a un registro lessicale essenziale, si avvicina ad un target di lettori variegato, in grado di “entrare” nel mondo di MoonRose senza artefici e rimanerne affascinato.

Dal Giudizio Definitivo della Poetessa e Giornalista Rosa Leone:

“La sua silloge I sussurri dell’essere, composta da poesie scritte in un linguaggio attuale e quasi quotidiano, rende, attraverso le sue costruzioni, l’idea di una personalità attenta e riflessiva. Ella si dimostra intimamente consapevole di ciò che la circonda e con le idee ben chiare, anche se le scaturisce spontaneo uno stile linguistico personale. È diretta e incisiva, e porta il lettore a vedere il mondo attraverso la sua sensibilità fine e ricercata, ma anche immediata e naturale. I contenuti, introspettivi, ma non troppo concentrati sul ‘sé’, affascinano e conducono, attraverso un linguaggio a volte sottilmente sentimentale, fino alla fine di un percorso.”





lunedì 26 giugno 2017

Recensione: Love generation di Noelle Olsen














Anno 2006. Arianna Lombardi, diciottenne studentessa dell'ultimo anno di liceo, vive una vita quasi perfetta: famiglia benestante, feste in yacht, amici a volontà.
Arianna, però, custodisce un segreto. O meglio: custodisce una persona dentro di se' di cui è segretamente innamorata.
Lui, Tommy Ferrari, il classico belloccio popolare e altezzoso. S'incontrano spesso, tra feste e ore scolastiche, come se una forza misteriosa voglia sempre intervenire sui loro destini.
Tutto sembra andare a gonfie vele nella vita di Arianna, quando una notizia sconvolgente si abbatte su di lei come un fulmine a ciel sereno, in quella calda giornata di Agosto, cambiando per sempre la sua vita. Un evento capace di inaugurare una catastrofe silenziosa, sistematica. Tutto quel castello di sogni, speranze, illusioni giovanili, rimpiazzato giorno dopo giorno da una realtà tortuosa, fatta di preoccupazioni e responsabilità.
Una notizia che cela dietro di se' una verità molto più agghiacciante. Arianna si troverà ad affrontare, come tanti altri suoi coetanei, il lungo
percorso in cui vede il suo mondo innocente, la sua ``generazione d'amore'' trasformarsi in un mondo crudo e colpevole.
Il cammino dall'adolescenza all'età adulta.










Buongiorno amici lettori! Scusate la mia assenza ma ero in vacanza!! E anche se preferirei essere ancora su quelle bellissime spiagge caraibiche sono felice di essere tornata a scrivere recensioni per voi!! 
Il libro di cui vi parlo oggi è uno dei miei tanti amati self: Love generation, di cui chiedo scusa al l'autrice per la lunga attesa dalla mia recensione. Attesa però che n'è valsa la pena, perché mi ha lasciata piacevolmente sorpresa. 





La storia pur essendo incentrata su Arianna, diciottenne in preda ali primi amori e alla maturità, è circondata da una serie di altri personaggi le cui vite si intrecciano pagina dopo pagina. Questo grazie a una scrittura in terza persona, che anche se non è tra le mie preferite mi ha catturata facilmente. 

All'inizio del libro scopriamo un Arianna immersa nella routine di tutti i giorni, con il solito fidanzato, le solite migliori amiche, e la solita scuola. Ma il suo cuore in realtà appartiene ad un altro ragazzo, Tommy. Tommy che è il tipico figone sciupa femmine, che di certo non potrà mai innamorarsi di una ragazza come lei. 




Ma si sa che a volte il destino è più imprevedibile di tutto il resto....
Ci troviamo così a leggere di una "Generazione d'amore", piana di felicità e spensieratezza, ma anche di delusioni e tormenti. Devo dire che questa prima parte del libro è stata ben articolata dall'autrice, ti colpisce subito l'amore di Arianna e non vedi l'ora di leggere la pagina successiva per scoprire se riuscirà a conquistare il cuore del freddo Tommy. Al tempo stesso però non puoi fare a meno di sperare che la povera Irene trovi il ragazzo giusto, o che Petra metta la testa a posto.

Leggere il loro passaggio dell'età adolescenziale a quella adulta non può fare a meno che riportarti indietro nel tempo, quando eri tu stessa nei panni di Arianna. Ricordi che forse un tempo ti sembravano troppo dolorosi adesso ci ripensi con un sorriso, perché é grazie anche a quelli se ora sei la persona che sei. 

Nella seconda parte del libro invece Troviamo un Arianna cresciuta e ormai adulta. Infatti dopo che tutti i suoi sogni sembravano realizzati, riceve una brutta notizia, che distruggerà la sua bella vita spensierata e la porterà a compiere delle scelte, che forse la perseguiteranno per il resto della dsua vita. 

Nonostante abbia apprezzato molto questo "colpo di scena", Non mi sono trovata molto d'accordo con il seguito. Questo è stato molto frettoloso, quando invece avrei voluto sapere come Arianna aveva affrontato la sua nuova vita, come si era rialzata, e come era arrivata fin li. L'autrice poteva benissimo prevedere un secondo volume in cui raccontava tutta questa parte di storia, che a par mio è comunque molto importante. 

Anche il finale non l'ho ben capito. Ho compreso la scelta di Arianna di voler affrontare un ultima volta i demoni del suo passato, e di chiarire le cose lasciate in sospeso, Però la scena finale mi ha lasciata con l'amaro in bocca. Volevo e voglio davvero sapere come prosegue la sua vita, se di quella generazione d'amore ne è rimasto qualcosa o se sono solo ricordi e sogni infranti. Spero davvero ci sia un secondo volume che assecondi la mia sete di sapere. Perché poi diciamocelo, un ragazzo come Tommy non si può facilmente dimenticare, anche dopo 10 anni di distanza...

Tirando le somme direi che lo promuovo a pieni voti. In alcuni punti si legge ancora un po' l'inesperienza dell'autrice (ho notato la ripetizione di alcune frasi/parole, Ma sono piccolezze)  che comunque ha scritto un buon libro pieno di emozioni e sentimenti. Complimenti, un ottimo inizio. 









domenica 25 giugno 2017

Vinci 1 copia cartacea, Ragione e Follia




Buongiorno readers! Con noi i giceaway non finiscono mai! Siete pronti per vincere un altro libro messo a disposizione dalla casa editroce Lettere animate??? Allora forza cosa aspettate, leggete le regole e partecipate subito! 
Buona fortuna a tutti!


Regole:
-diventare lettore fisso del blog
-mettere il like qui:Lettere animate
-condividete e taggate amici in modalità "pubblica"



Durata:
Inizia ogggi Domenica 25  Giugno e si conclude Domenica 2 Luglio alle 00:00
il vincitore sarà annunciato in tutti i social

giovedì 22 giugno 2017

Recensione: Sofia la mezz'Elfa di Roberta Barrottu







Sofia è una ragazza davvero speciale, lei è una mezz'Elfa, ha dei poteri straordinari. Nessuno sa dei suoi poteri tranne il suo amico Daniel. Un giorno nel villaggio giungono voci di un possibile problema, incuriositi i due amici decidono di partire, in parte per capire di che si tratta in parte per vedere se riescono a risolverlo. In questo lungo viaggio Sofia vuole anche capire da dove viene e scoprire chi erano i suoi genitori.
Riusciranno i due amici nell'impresa?






“Una foresta. Una casa in mezzo al bosco. Una ragazza, ma non una ragazza qualsiasi, il suo nome è Sofia, è giovane e particolarmente bella…Lei è una specie rara, è metà elfa e metà strega, ma questo lei non lo sa”



Questo libro ha il sapore di una fiaba, Sofia mi ha ricordato molto una dolce Biancaneve…lei ha una deliziosa casetta nel bosco, senza nanetti al seguito eh! Ma ha comunque tante stanze perché ama accogliere e aiutare le persone in difficoltà. E’ una ragazza giovane, bella, che ama molto la natura e gli animali. Il suo compagno in questa avventura è Daniel, il suo amico inseparabile! 






In realtà scoprirete presto che lei è tutt’altro che una giovane e ingenua fanciulla…lei appartiene ad una specie rarissima che le dona poteri straordinari. Lei è una mezz’elfa! Solo Daniel ne viene a conoscenza, per caso. Purtroppo deve tenere nascosti i suoi poteri stando sempre ben attenta a non svelare la sua vera natura perché nessuno al villaggio saprebbe comprendere la sua diversità. La magia non è vista di buon occhio e essere scoperta potrebbe essere davvero pericoloso per lei! 




Un sentore di pericolo aleggi sulla contea, gli animali hanno strani comportamenti, la foresta diventa deserta e silenziosa e al villaggio ci sono sempre meno visitatori. Purtroppo la loro pacifica vita non sembra destinata a durare, infatti Sofia e Daniel, un po’ per curiosità, un po’ per aiutare la gente del villaggio, si imbarcano in un avventura alla ricerca del misterioso pericolo! 

Ho apprezzato molto lo stile con cui è stato scritto il libro, mi sono piaciute soprattutto le parti descrittive che rendono la vicenda molto coinvolgente! Personalmente avrei accorciato un po’ i dialoghi che sono un po’ prolissi e rendono il ritmo a tratti un po’ lento. La storia è ottima, complessivamente è un buon libro  e sono molto contenta di avere l’occasione di leggere anche il seguito, di cui a breve troverete la recensione!











martedì 20 giugno 2017

Recensione: Time deal di Leonardo Patrignani
















Julian ha diciassette anni e vive con la sorellina Sara nella periferia industriale di Aurora, una metropoli soffocata dall'inquinamento e devastata dalle malattie, in cui l'aspettativa di vita è scesa drasticamente negli ultimi anni. Fino all'arrivo del Time Deal, un farmaco in grado di arrestare l'invecchiamento cellulare. Nessuno ne conosce gli effetti collaterali, solo qualcuno immagina quali possano essere le conseguenze morali e sociali di questo farmaco. Ben presto, la città si spacca in due: da una parte chi insegue ciecamente il sogno della vita eterna, dall'altra chi invece si rifiuta di manipolare la propria esistenza e preferisce invecchiare secondo natura. Julian è tra questi ultimi. Ma la sua ragazza Aileen non ha avuto scelta: figlia di un noto avvocato, che finanzia da sempre la casa farmaceutica del Time Deal, è stata sottoposta al trattamento. Finché qualcosa va storto. Aileen inizia ad accusare disturbi della memoria, e poi sparisce nel nulla. Julian però è disposto a tutto pur di ritrovarla. E a far luce sugli effetti collaterali del Time Deal.













Aurora è una città in ginocchio, afflitta dalle molte malattie e dal clima avverso, una città dove l’aria stessa è tossica e gli abitanti stanno lentamente soffocando e morendo. Paradossalmente Aurora è il meglio che sia rimasto su tutto il pianeta, unica oasi abitabile in un pianeta devastato dalla guerra nucleare.  Gli abitanti di Aurora tengono duro e non si arrendono, perché la voglia di vivere prevale sempre su tutto… I loro sforzi sembrano essere finalmente ripagati quando la TD Pharma lancia sul mercato il Time Deal, un farmaco miracoloso in grado di arrestare l’invecchiamento cellulare donando l’eterna giovinezza.




Ad Aurora l’ordine naturale delle cose è stato sovvertito, l’eterna giovinezza non è più un mito irraggiungibile, se ne sta lì in una fialetta, a portata di mano… Il Time Deal è miracoloso, innovativo e soprattutto sembra essere effettivamente efficacie. Tutti lo vogliono, tutti vogliono arrestare lo scorrere del tempo e nessuno si fa scrupoli… ma innovazioni di questo genere sono anche molto rischiose, giocare con la natura è pericoloso ed è impossibile fare previsioni sugli effetti collaterali a  lungo termine. Le leggi sono chiare…le vere leggi, quelle della biologia, impresse nel nostro stesso DNA…si nasce, si vive, si muore. Senza se, senza ma. Il tempo a nostra disposizione è limitato e si deve lasciare spazio alle nuove generazioni riconoscendo che non siamo noi i padroni di questo mondo, ma che siamo solo di passaggio. E le leggi della biologia non perdonano, “Nessuno ti dà la vita eterna gratis” e non si può conoscere e davvero comprendere quale sarà il vero prezzo da pagare…  

Infatti, nonostante la TD Pharma tenti di nasconderli, ci sono sempre più casi di persone sottoposte al trattamento che stanno male accusando strani effetti collaterali…purtroppo Aileen è una di queste e Julian farà di tutto per ritrovarla perchè non è disposto a rinunciare al suo sogno d’amore.




Julian dovrà fare scelte difficili per riuscire a conciliare i suoi ideali con l’amore per la sua atipica famiglia…si, perché per lui ci sono 3 persone che ama più di se stesso e per cui farebbe di tutto. Julian è pazzo di Aileen…si sono conosciuti per caso a 7 anni e da li sono diventati inseparabili, due anime gemelle. Ma le loro vite sono destinate a prendere pieghe molto diverse…Aileen non ha scelta e le viene somministrato il Time Deal… Julian rifiuta il trattamento, non riesce nemmeno a concepire come si possa voler sfidare la natura in questo modo e dovrà lottare per conservare il suo diritto a crescere ed invecchiare. 
Il “fratello” Stan e la sorellina Sara sono tutto il resto del suo mondo, un mondo piccolo ma pieno d’amore. Julian ci insegnerà a lottare fino in fondo per quello in cui si crede, restando aggrappati, anche nei momenti più bui, all’amore per le persone a noi care.


Questo libro affronta un tema senza tempo, quello dell’eterna lotta dell’uomo contro lo scorrere del tempo, contro l’evolversi della vita fino all’inevitabile conclusione. In questo futuro che rispecchia le peggiori previsioni per la sorte del nostro pianeta, con guerre nucleari e catastrofi ambientali, si inserisce il tema delle moderne tecnologie, con le sue scoperte rivoluzionarie in grado di battere quello che finora è stato l’unico nemico vero che l’uomo non è mai stato in grado di sconfiggere...la morte. Perché a nulla servono i progressi in medicina, l’alta tecnologia o qualsiasi altra conquista se tanto alla fine bisogna arrendersi a qualcosa più grande di noi….e si sa, la signora con la falce non guarda in faccia a nessuno!


Le pagine scorrono via, una dopo l’altra, senza accorgersene si viene totalmente catturati dalla storia. Si viene conquistati già solo dal prologo, scritto con l’inconfondibile stile dell’autore. Il libro vi terrà col fiato sospeso fino al per un finale sorprendente che lascia comunque molto spazio ad ampliamenti futuri…quindi caro Leonardo, mi dispiace, ma pretendiamo il seguito!











venerdì 16 giugno 2017

Recensione:Noi siamo tutto di Nicola Yoon






Madeline Whittier è allergica al mondo. Soffre infatti di una patologia tanto rara quanto nota, che non le permette di entrare in contatto con il mondo esterno. Per questo non esce di casa, non l'ha mai fatto in diciassette anni. Mai un respiro d'aria fresca, né un raggio di sole caldo sul viso. Le uniche persone che può frequentare sono sua madre e la sua infermiera, Carla. Finché, un giorno, un camion di una ditta di traslochi si ferma nella sua via. Madeline è alla finestra quando vede... lui. Il nuovo vicino. Alto, magro e vestito di nero dalla testa ai piedi: maglietta nera, jeans neri, scarpe da ginnastica nere e un berretto nero di maglia che gli nasconde completamente i capelli. Il suo nome è Olly. I loro sguardi si incrociano per un secondo. E anche se nella vita è impossibile prevedere sempre tutto, in quel secondo Madeline prevede che si innamorerà di lui. Anzi, ne è sicura. Come è quasi sicura che sarà un disastro. Perché, per la prima volta, quello che ha non le basta più. E per vivere anche solo un giorno perfetto è pronta a rischiare tutto. Tutto. 





Da dove comincio? oh my good amo questo libro perchè contiene tutto quello che in romanzo come questo possa desiderare.

Questo libro segue la storia di Madeline Whittier una ragazza di diciotto anni  che è allergica al mondo - in altre parole, ha una malattia molto rara conosciuta come SCID , il che significa che non può lasciare la sua casa e andare fuori ha contatta solo con la madre e la sua infermiera Carla.



Ora, pensate e mettetevi nei panni di questa ragazzina che il mondo non lo conosce  come può qualcuno riuscire nel rimanere a casa per diciassette anni interi? Beh, la vita è dura per Maddy ma lei sfrutta al meglio  il suo tempo con la lettura, suonando Honor Pictionary e Fonetik Skrabb. La sua vita sarebbe rimasta la stessa per il resto della sua vita, se Olly non fosse entrato nella sua.



Quando un ragazzo di nome Olly e la sua famiglia si spostano nella porta accanto a Maddy, scopre che Olly diventa il suo nuovo hobby. In un primo momento sta solo spiando  e poi iniziano a sentirsi via e-mail ,più in là capirà che per lui farebbe qualsiasi cosa anche a mettere la sua vita in pericolo.


Qualunque cosa
Ma una volta che l'infermiera di Maddy infrange le regole e permette a Olly di venire a casa di  sua  in modo che lui e Madeline possano incontrarsi, tutto comincia.
I capitoli sono corti e scorrono veloci permettendo di procedere in fretta nella lettura. I disegni poi sono divertenti e intrattengono strappando un sorriso o una risata e facendo capire di più su Madeline e su come vede il mondo.
Mi è piaciuto molto  il rapporto tra Madeline e sua madre fosse evidenziato in tutto il libro e non solo il rapporto tra Madeline e il suo interesse d'amore verso  Olly. Questa è una storia di segreti, bugie, amore e scoperta. Il modo in cui l'autore descrive il mondo di Madeline usando queste belle immagini rende il lettore apprezzare le piccole cose della vita.






Recensione:Paper princess di Erin Watt




Dallo strip club e le stazioni di servizio ai palazzi della costa del sud e le scuole private, una ragazza cerca di rimanere fedele a se stessa.
Questi Royals ti rovineranno ...
Ella Harper è una sopravvissuta, un'ottimista pragmatica. Ha passato tutta la vita a trasferirsi di città in città con la madre volubile, lottando per sbarcare il lunario e credendo che un giorno sarebbe uscita dalla fogna. Dopo la morte di sua madre, Ella è davvero sola.
Fino a quando appare Callum Royal, strappando Ella dalla povertà e trascinandola nel suo palazzo elegante tra i suoi cinque figli che la odiano tutti. Ogni ragazzo Royal è più magnetico dell'altro, ma nessuno così accattivante come Reed Royal, il ragazzo che è determinato a rimandarla nei bassifondi da dove è venuta.
Reed non la vuole. Dice che non appartiene ai Royals.

Potrebbe avere ragione.




Questo romanzo mi ha travolto in un vortice emotivo e pieno di sentimenti che non pensavo di poter trovare,mi sono ritrovata ad oscillare in varie direzioni.Primo capitolo di una trilogia che già ha visto il successo nel mondo social e grazie al passaparola di noi lettori.





Ella  è una ragazza in difficoltà a soli diciassette anni rimane sola,sua madre si ammala di cancro e muore. La vita senza sua madre non è facile, deve rimboccarsi le maniche per sopravvivere economicamente  ma arriva e un giorno che la sua vita migliorerà .





Un giorno la sua vita viene sconvolta con l'arrivo di  Callum Royal,migliore amico del padre che diventerà il suo nuovo tutore legale e si prenderà cura di lei ma non sapeva che Callum ha ben cinque figli maschi.
Callum Royal potrebbe aver camminato nella sua vita e ha dato a lei un letto, pasti caldi, e il denaro per essere chiunque voglia, ma lo ha tradizionalmente trasferito da un campo di battaglia all'altro.






 Dopo aver visto tutti i Royals per la prima volta, è immediatamente chiaro sia a Ella che al lettore che Reed Royal rappresenta la più grande minaccia. Certo, i suoi fratelli non gli rendono una  vita facile e semplice, direi impossibile e da impazzire, credono che Ella sia un'arrampicatrice sociale e vuole solo prendere i soldi del padre.

La vita di Ella da quel momento cambia appartire dalla nuova scuola privata che il caso vuole che i cinque figli maschi Royals sono famosi e tutto quello che fanno per tutti è sacro santo ma la nostra ragazzina è forte e determinata e non ha nessuna intenzione di soccombere per loro anzi tirerà fuori le unghie e il carattere perchè lei ha visto la fame,la solitudine,la morte tutte tragedie che loro non sanno cosa vuol dire,lei vuole diplomarsi e andare al college per avviarsi un futuro sicuro e felice.




Reed era il maschio alfa della famiglia reale ,è  lui a controllare il resto dei suo fratelli.
 Reed è stato un colpo d'occhio per Ella per una buona parte del libro,.La loro tensione sessuale era altissima forse anche troppo in certe scene,mi spiego meglio ho trovato alcune parti del libro con un linguaggio abbastanza forte e scurrile essendo un new adult avrei preferito qualcosa di meno forte.



Un'altro personaggio che si nota è Easton, il figlio medio, il ragionevole, con il tempo cercherà di accettare questa ragazzina nella sua famiglia,pian piano i due approfondiranno il loro rapporto scopriranno che hanno in comune la morte della madre e questo li riavvicinerà.

Una lettura dove crea alti e bassi del lettore,pur essendo un romanzo uscito dal passaparola di noi lettori non ho riscontrato la "novità"...in parte un pò delusa ma troppi libri vengono lodati e poi alla resa dei conti ci rimane una male.








giovedì 15 giugno 2017

Giveawey: Vinci 1 copia cartacea, Il principe delle ombre



Buon pomeriggio cari lettori abbiamo appena concluso un giveawey che subito ne facciamo un'altro,avete avuto una settimana di tempo per votare quattro libri che la casa editrice gentilmente ha messo a disposizione per noi e voi ecco il primo.


Regole:
-diventare lettore fisso del blog
-mettere il like qui:Lettere animate
-condividete e taggate amici in modalità "pubblica"



Durata:
Inizia giorno 15 e si conclude giorno 22 alle 00:00
il vincitore sarà annunciato in tutti i social