venerdì 31 marzo 2017

Recensione:Dream,offerta d'amore di Karina Halle







Nicola Price aveva tutto: una carriera fantastica, il fidanzato perfetto, una collezione di scarpe esagerata e un appartamento in uno dei migliori quartieri di San Francisco. Ma quando rimane incinta e il suo stupido fidanzato la lascia di punto in bianco, il mondo perfetto di Nicola precipita. Senza rialzarsi. Oggi Nicola è la fiera madre single di una bambina di cinque anni e vive una gigantesca bugia. Può permettersi a malapena il suo appartamento, e tutti gli uomini con cui esce scappano quando scoprono che ha una figlia. Fatica a tirare avanti e ha paura, ed è ben lontana dalla posizione in cui si immaginava di essere a trentun'anni. La sua salvezza arriva sotto forma di uno scozzese alto, bello e ricco di nome Bram McGregor, il fratello maggiore del suo amico Linden. Bram ne sa qualcosa di orgoglio, così quando alcune circostanze tragiche fanno toccare il fondo a Nicola, le offre un appartamento dove stare in un palazzo di sua proprietà. È un'offerta fantastica, sempre che non sia un problema per lei vivere accanto a Bram, un uomo che, malgrado la sua generosità, sembra voler discutere con lei su tutto. Ma niente è gratis e mentre Nicola si rimette in sesto, scopre che l'enigmatico playboy potrebbe costarle più di quel che pensava...



 Dopo Dream. Patto d'amore, torna Karina Halle con il proseguimento della serie portata in Italia dalla Newton Compton. Ora è il turno di Dream. Offerta d'amore, il romanzo dedicato a Bram e Nicola, rispettivamente fratello e amica di Linden (protagonista del primo libro). Se già ne volete ancora, vi posso rassicurare dicendo che la serie non termina qui, ma ci sono altri volumi dedicati ad altrettanti membri della famiglia McGregor.




 Bram McGregor olltre ad essere ricco e sexy ha speso la sua vita di essere etichettato come uno sciupa femmine , ha fatto degli errori ma lui in realtà è un bravo ragazzo. E 'solo che nessuno lo vede davvero in quel modo tranne  Nicola.



Nicola è una mamma single e una figlia di 5 anni Ava. Lei fa del suo meglio, ma essendo una mamma single è difficile. Bram e Nicola hanno la chimica istantanea e attrazione. Ma Nicola sa che non può essere coinvolta con questo ragazzo ... a prescindere, Bram lei fa un'offerta che non può rifiutare. Vuole aiutarla e Ava con la loro custodia.

 Quando si ritrova incinta, il suo ragazzo la  lascia la e le i si ritrova ad allevare sua figlia da sola. Ora a  31 anni si sente una  vecchia mamma single di una bella figlia che adora, Nicola vive a San Francisco in una brutta parte della città cercando di far quadrare i conti.

 Nicola è la madre single di Ava, e improvvisamente si ritrova in un cattivo punto della sua vita, sua figlia si ammala, ha perso il lavoro e lei rimane senza mezzi per pagare la sua casa e l'assicurazione sanitaria per la figlia.


 Quando cerca di essere gentile con Nicola e sua figlia ha incontrato resistenza, perché lei non si fida  delle sue intenzioni.Il piano di Bram è quello di riscattarsi dalla vita precedente e aiutare questa mamma single con una figlia piccola sembra il caso suo,ma quando gli offre di vivere nel suo palazzo e nella porta accanto le cose si fanno piccanti giorno per giorno.





 Quello che mi è piaciuto di più in questa storia è dimostra che le persone non sono sempre quello che sembrano e possono cambiare, crescere e diventare migliori.

 

Uscita mensile Pink Magazine


Data di uscita.29 Marzo 2017
Titolo:Raffaello
Autore:Cinzia Giorgio
Editore:Pink Magazine

Serie Lux in Arcana 
1.Raffaello

Trama

Raffaello Sanzio, principe delle arti, muore la sera del 6 aprile 1520, il giorno del suo compleanno, un Venerdì Santo. L'agonia è straziante e scuote non solo gli artisti e i mecenati ma tutta la curia di Roma.
Margherita, la donna che è sempre stata al suo fianco come musa e amante, viene allontanata dal letto di morte e il genio viene sepolto in tutta fretta nel Pantheon...Secoli dopo, Bianca, una studiosa di storia dell'arte, si reca a Parigi per lavorare alle opere del Sanzio. La donna nasconde un segreto, che da
sempre la lega al maestro urbinate. La modella che tutti chiamano La Fornarina in realtà era molto più di un'amante per il Sanzio; e Bianca ha le prove che testimoniano l'esistenza di un legame che oltrepassa i secoli e che potrebbe cambiare per sempre la storia dell'arte.

Un romanzo che attraversa il tempo e lo spazio regalando al lettore la chiave per risolvere un mistero che svela, dopo secoli, la verità su che cosa è accaduto la notte del 6 aprile 1520.Amor vincit omnia

giovedì 30 marzo 2017

Anteprima:Amici mai di T.K.Leigh




Data di uscita:7 Aprile 2017
Titolo:Amici mai
Autore:T.K.Leigh
Editore:Newton Compton
Genere:New adult

 The Mess Series:

1. Un bellissimo disastro
2. Amici mai
3. Georgeous Chaos 



Trama

Come puoi continuare a vivere quando la tua vita è una bugia? Come fai a convincere il tuo corpo a smettere di sentire, la tua anima a smettere di amare e il tuo cuore a smettere di battere?
Perseguitata dal suo passato, Olivia Adler fugge da Boston verso le spiagge della Florida, lasciandosi tutto alle spalle. Rinchiusasi nella sua prigione, cerca di spegnere tutto, e di non sentire più niente. Un mese dopo la partenza però la voce di Alexander è ancora viva nella sua mente, e le ricorda che la sua incapacità di confrontarsi con i demoni che la tormentano non solo distruggerà lei, ma anche lui. Tuttavia ricominciare a sentire qualcosa significherebbe soltanto soffrire.
Intanto a Boston, per Alexander Burnham tutto parla di Olivia... La sua Olivia... Cerca di alleviare il dolore nell'unico modo che conosce: nel letto di una bellissima donna. Ma Alexander non è tipo da accettare di perdere ciò che ama. Una volta scoperto dove si è rifugiata Olivia, riuscirà a convincerla a tornare a Boston con lui? Sarà in grado di proteggerla quando una minaccia che è rimasta sepolta per mesi torna a galla? E soprattutto sarà capace di rivelarle il segreto che rischia di separarli per sempre?


Anteprima:Qualcuno di speciale di Addison Moore




Data di uscita:5 Aprile 2017
Titolo:Qualcuno di speciale
Autore:Addison Moore
Editore:Newton Compton
Genere:New adult


Someone to Love Series
1. Qualcuno di speciale
2. Someone Like You 
3. Someone for Me

Trama
Se non doni il tuo cuore, nessuno potrà spezzarlo


Kendall Jordan ha vent'anni e si è trasferita dall'altra parte del Paese per frequentare la Garrison University. L'ultima cosa che cerca è una notte di sesso senza impegno. Sfortunatamente questo è ciò che ha da offrire il magnifico Cruise Elton. Kendall ha capito da tempo che l'amore è un'illusione, e Cruise non può che essere d'accordo, ma nel profondo vorrebbe che lui fosse solo suo. Escogita allora un piano per conquistarlo e propone a Cruise di insegnarle a diventare la versione femminile di se stesso, il playboy più popolare dell'università. Ma quando iniziano ad affiorare dei sentimenti reali, il gioco si fa complicato, e Kendall e Cruise si ritroveranno a mettere in dubbio tutto ciò che credevano di sapere sull'amore.

Anteprima:Grazie per avermi spezzato il cuore di Lauren Layne



Data di uscita:4 Aprile 2017
Titolo:Grazie per avermi spezzato il cuore
Autore:Lauren Layne
Editore:Newton Compton
Genere:New adult

Serie Redemption
0.5. Un amore senza fine
1. Grazie per avermi spezzato il cuore
2. Crushed 
 
Trama
Quando Olivia Middleton abbandona il glamour di Park Avenue per una remota città costiera del Maine, tutti danno per scontato che l’abbia fatto per seguire il suo istinto altruista. Ma Olivia nasconde un segreto: lavorare in un’associazione che si occupa del recupero di veterani di guerra non è esattamente un atto di generosità, ma una penitenza. Il problema è che la persona che le viene affidata non è l’anziano triste e riconoscente che si aspettava di incontrare, ma un ventiquattrenne scostante che non ha alcuna intenzione di diventare lo strumento per la redenzione di Olivia. E soprattutto ha uno sguardo che paralizza.
Paul Langdon non ha bisogno che uno specchio gli riveli di non essere più il quarterback che era prima della guerra. Sa che è diventato brutto dentro e fuori e ha deciso che farà di tutto per mantenere la forma di esilio che si è auto-imposto, anche a costo di perdere la sua eredità. Ma Paul non aveva fatto i conti con la splendida ventiduenne a cui è stato affidato, e che gli ricorda fin troppo tutto quello che ha perso e che non potrà mai più avere indietro. Più lei cerca di convincerlo ad abbassare le difese che si è costruito intorno, più è difficile riuscire a tenerla a distanza…
Ora Paul e Olivia devono decidere: saranno in grado di aiutarsi a vicenda o sono perduti per sempre?

Book Challange



Buongiorno lettori, da un pò di tempo assieme a Sara stiamo pensando di dare il via ad una nuova Rubrica per il blog ed abbiamo pensato alla Book Challange, visto che siamo un blog che tratta per la maggior parte libri. Partiremo con questa lista e aggiungeremo tre libri al mese, una sorta di "Sfida" per voi lettori, per vedere se siete pronti a tutto. A fine mese faremo poi un confronto per vedere se la nostra idea vi è piaciuta e a che punto siete arrivati.


Domande:

1. Un libro con un colore nel titolo
2. Un libro che è diventato un film
3. Un libro scelto in base alla copertina
4. Un libro con un titolo in inglese
5. Un libro scritto da qualcuno che abbia meno di 30 anni

mercoledì 29 marzo 2017

Recensione:Il mondo in una stanza di J.L.Berg



Lailah Buchanan non è mai andata al cinema, non ha mai visto il mare, non è mai stata baciata. E tutto per colpa di un grave difetto cardiaco che la costringe a passare gran parte del suo tempo in ospedale, in attesa del giorno in cui potrà fare tutte quelle piccole cose che sono normali per ogni altra ragazza e che lei annota nella sua Lista del prima o poi. Ma, quando dopo l'ennesima ricaduta i medici le dicono che solo un trapianto potrà salvarla, Lailah inizia a pensare che quei desideri non si avvereranno mai... Da quasi tre anni, Jude Cavanaugh si aggira come un fantasma tra i corridoi dell'ospedale in cui ha dovuto dire addio alla fidanzata. Dal giorno di quel maledetto incidente, Jude ha rinunciato a guidare l’azienda di famiglia e ha iniziato a lavorare lì come infermiere, quasi fosse l’unico modo per restare ancora in contatto con la sua Megan e affrontare i sensi di colpa. Però tutto cambia l’istante in cui conosce Lailah. Perché quella ragazza tanto fragile eppure determinata a resistere riesce a fare breccia nella sua corazza e risveglia sentimenti che lui credeva di aver perduto per sempre. Così, quando scopre la Lista del prima o poi, Jude decide di aiutare Lailah a spuntare ogni voce dell'elenco. E, più tempo passa con lei, più Jude ha l'impressione di essere lui il malato e lei la sua salvatrice. Ma l'amore che sta sbocciando fra loro darà anche a Lailah la forza – e il coraggio − di essere felice?


 Mi sono INNAMORATA cari lettori. Sì innamorata. Di Jude e Lailah, di questa storia, di questo libro…anzi a pensarci innamorata è riduttivo. Avete presente quando siete talmente felici che vi scoppia il cuore? Ecco mi sento così in questo momento. Non so se è perché mi sono sentita particolarmente vicino a questa storia o se perché semplicemente non c’è nulla da dire ed è fantastica così. Voglio partire raccontandovi di Jude, un ragazzo immerso nel proprio dolore, che dopo aver perso la donna della sua vita è diventato un fantasma della persona che era un tempo.



È veramente toccante il modo in cui l’autrice riesce ad esprimere i sentimenti del ragazzo senza farlo risultare pesante e renderlo una “femminuccia” (anzi, lui è un gran figo). Jude ha perso tutto, anche una vita da vivere. Vita che non è permessa a Lailah, nata con una malformazione al cuore e costretta a stare più tempo in ospedale che a casa. Nonostante questo Lailah però ha una voglia di vivere impressionante, in grado di contagiare tutti, e sogna un giorno di vivere una vita normale, senza ospedali e medicine. Per questo ha scritto una lista, la lista dei “Prima o Poi”, cose che vorrebbe fare se mai starà meglio. Sebbene sia chiaro che tra i due ragazzi sia Lailah la più “malata”, secondo me è Jude quello che si porta dietro un dolore inguaribile, che lo perseguita e che lo ha costretto a rimanere lì, in quella città e in quell’ospedale dove ha sentito per l’ultima volta battere il cuore della sua donna. Sarà Jude quello che verrà salvato. Per questo viene preso a lavorare come inserviente in quell’ospedale, dove deciderà di cambiare vita, tagliare i ponti con la sua ricca famiglia, e ricominciare. Sarà questo che farà incontrare i due ragazzi, Lailah in un letto sotto osservazione e Jude diventato aiuto infermiere che se la ritroverà davanti in uno dei suoi turni. Credo veramente che l’autrice abbia creato situazioni perfette che ha saputo sfruttare al meglio, creando una storia solida e senza punti deboli. Inoltre la sua scrittura ha reso tutto più facile, andando a colpire dritto il cuore del lettore.

Dire che è emozionante vedere nascere la loro storia è riduttivo. Vedere come mutano i loro sentimenti con il passare dei giorni…perfetto. Infatti Lailah non credeva certo possibile che avrebbe mai avuto un ragazzo, una persona su cui contare, una persona con cui realizzare i propri sogni. E Jude, ormai distrutto, non avrebbe mai immaginato di poter amar ancora, amare forse più di prima. Ad avvicinarli sarà un budino (insomma chi non ama il cioccolato?!) e quella che all’inizio era nata come un’amicizia e una missione per Jude per rendere felice quella ragazza (la cui felicità gli era già stata portata via in passato proprio da lui, anche se involontariamente), (vi ho fatto incuriosire eh??!!), si trasformerà in qualcosa di più forte e intenso. Jude la conquisterà giorno dopo giorno, con sorprese che lasceranno tutti a bocca aperta, e che permetteranno a Lailah di iniziare a spuntare la sua lista, e di iniziare a vivere veramente.

Faccio un attimo un break per dirvi che se siete curiosi di scoprire la lista di Lailah (come lo ero io), l’autrice ci darà questa felicità alla fine del libro. Idea azzeccatissima e stupenda!
Anche se i fantasmi del passato torneranno a bussare alla porta (soprattutto di Jude), sembra che ormai nulla possa dividere i due ragazzi. Beh o forse qualcosa potrebbe esserci, qualcosa che spingerà Jude a fare l’unica cosa che aveva promesso di non farle mai cancellare dalla lista: spezzarle il cuore.





Cosa sarà successo di così tremendo? Perché Jude abbandona la sua ritrovata felicità per tornare alla sua vecchia vita?
Vi dico solo che sarà qualcosa di davvero sorprendente (anche se un po’ l’avevo immaginato), e che cambierà completamente la vita di uno dei due.
Vi dico solo che l’amore, quello vero, a volte è più forte di tutto, ma deve essere messo da parte.
Vi dico solo che questo libro vi farà piangere, ridere, amare, sognare e sperare, perché la speranza è l’ultima a morire.
Vi dico solo che dovete leggerlo.

 


martedì 28 marzo 2017

Uscita mensile CartaCarta Edizioni


Data di uscita:2 Marzo 2017
Titolo: Ritratto di dama
Autore: Giorgia Penzo
Editore: CartaCanta 
Genere: narrativa romantica
Trama

Il viaggio di due anime che si amano da sempre e che combattono per incontrarsi, una favola metropolitana dalle atmosfere parigine. Notte di San Lorenzo. Seduta su una panchina di fronte a Notre Dame una ragazza sembra aspettare qualcuno. Guillaume, studente di Storia dell'arte, la nota da lontano. Incrocia il suo sguardo e ha un sussulto: è identica alla famosa Belle Ferronnière ritratta da Leonardo da Vinci. Con una immediata complicità, dal Point Zéro inizia la loro passeggiata attraverso la Ville Lumière. I due parlano di ciò di cui è fatta la vita: arte, fato, desideri, morte. Ma soprattutto d'amore. A un passo dall'alba, la ragazza svela a 
 Guillaume il suo segreto...
Estratto:

Quando si ritrovò a delineare le iridi, il polso del giovane vacillò. «Lasciamo perdere. È inutile.» Strappò il foglio dal blocco lanciandolo con rabbia dietro le spalle. «Non capisco perché spreco ancora tempo a fuggire.» Indietreggiò da Pélagie fino a sfiorare la parete di stucco veneziano. «Le mie dita vogliono ritrarre lei e nessun’altra.» Strisciò la schiena contro il muro toccando terra con lo sguardo imbrigliato a quello preoccupato della ragazza. «Io voglio lei. E nessun’altra.»
Quasi si accasciò. Affondò il viso tra le mani sporche e a nulla valsero i tentativi di Pélagie d’attirare la sua attenzione. Il nero si amalgamò alle perle di sudore nascoste dietro i riccioli scuri. Sembrava un minatore stremato dall’ennesimo giorno nella cava; un uomo abituato a scavare nell’oscurità, intenzionato a trovare la vena di minerale ma destinato ad accontentarsi dei sassi.
Pélagie si rannicchiò al suo fianco come un ragnetto stanco di tessere la tela. Lo strinse a sé, senza trarne disagio, e il nero sulla tempia di lui si trasferì alla spalla diafana di lei. Erano strani insieme, mal assortiti quanto un bocciolo di vaniglia sopra una torta di pepe.
«Io sono qui» pigolò. «Puoi baciarmi, toccarmi, prendermi, lasciarmi. E continuerò a essere qui. Perché ti ostini a non vedermi?»
Lo sguardo del ragazzo era perso da qualche parte sul pavimento. «Sono suo, Pélagie» replicò calmo. «Te l’ho già spiegato. Perché ti ostini tu a non ascoltarmi?»
[…]
La modella si scostò da lui con violenza. «Cosa manca a me che viceversa la tua damina possiede, eh?» Con uno scatto d’impeto scagliò il mozzicone sul pavimento e lo spense col tallone, furiosa. «La ami sul serio?»
«Sul serio.»
Un brontolio isterico le massaggiò le gengive. «Sei uno stupido. Perché perseveri nell’amare un’idea?»
«Dicono che l’amore trascenda lo spazio, il tempo e addirittura la realtà. È lui a scegliere noi, non il contrario.»
«Ma per quale maledetta ragione proprio lei?»
«Non lo so. Forse per nessuna, e per tutte quelle che l’universo può contenere. Oppure per lo stesso motivo per cui respiro» ammise, disarmato. «Posso trattenermi dal non farlo, ma dopo poco il mio organismo comincia ad avere bisogno d’ossigeno. Nonostante combatta e tenga duro ogni volta un secondo di più, alla fine non posso fare a meno di riempirmi i polmoni. È naturale. Allo stesso modo mi viene naturale amarla e quando provo a lasciarla andare, la mia anima soffoca.»
«Tu sogni, amico mio. Parli come se un giorno potessi incontrarla al mercato, nemmeno fosse una donna qualunque. Come se potessi incrociarla per caso tra la folla durante una delle tue passeggiate notturne.»
«Lei è da qualche parte…»
«È al Louvre!» La modella divampò alla stessa maniera del suo ritratto. Poi si spense piano mentre la gola riassorbiva l’urto della voce tagliente. «E per quanto tu possa aver perso la testa per lei, non ti ricambierà mai. Non può. Fattene una ragione.»
«Non ci riesco.» Il ragazzo lanciò lo sguardo oltre il lucernario alla ricerca di un segno rintanato nell’azzurro, ma il cielo era pulito e senza auspici. Non trovò nulla di più in quel colore che gli interni della mansarda o le iridi di Pélagie gli avessero già svelato.

BIOGRAFIA AUTRICE


Giorgia è nata a Reggio Emilia, dove vive tuttora.
Ama il cinema (dove va almeno una volta a settimana), i giochi di ruolo (avete presente Vampire: The Masquerade e D&D?), la mitologia, l’Art Nouveau, divorare biografie di personaggi storici femminili e scappare a Parigi alla prima occasione. È una ragazza nerd nata nel posto sbagliato, nell’epoca sbagliata e laureata alla facoltà sbagliata. Scrivere è la sua più grande passione.




Anteprima:Again di Consuelo Ielo

Data di uscita:13 Aprile 2017
Titolo:Again
Autore:Consuelo Ielo
Editore.Fabbri editori
Genere:Young adult

Trama

Quando la madre si trasferisce in Cina per lavoro, Rachel, diciassette anni, è costretta a tornare a vivere nel paese della sua infanzia con il padre, che non vede da molto tempo e con il quale ha interrotto ogni rapporto. E per lei, introversa e "asociale" per sua stessa ammissione, affrontare questo cambiamento non è affatto semplice, soprattutto perché sa che a scuola incontrerà Logan, il suo ex migliore amico, e Connor, il suo primo amore. Barcamenandosi tra lezioni, feste disastrose, nuove e inaspettate amicizie, i dispetti della popolarissima Isabelle e le liti con papà, Rachel dovrà riuscire nell'impresa di sopravvivere all'ultimo anno del liceo. E lasciare che il cuore prenda per lei la decisione più difficile: lasciarsi conquistare dal ribelle e imprevedibile Connor o scegliere il dolce e premuroso Logan?


Anteprima:Una splendida bugia di Monica Murphy


Data di uscita.2 Aprile 2017
Titolo:Una splendida bugia
Autore:Monica Murphy
Editore:Newton Compton
Genere:New adult


One week girlfriend series:
1. Non dirmi un'altra bugia
2. Dammi un'altra possibilità
3. Promettimi che mi amerai
3.5 Solo noi due
4. Resta per sempre con me
4.5 Una splendida bugia 

Trama




Insicuro. Ecco come Owen, il fratello di Fable, si è sentito per tutta la sua vita. Proprio ora che tutto sembrava essere sotto controllo, la sua ragazza Chelsea gli comunica che trascorrerà l’estate lontana da lui. Owen vorrebbe dirle di non andare, ma per Chelsea è un’opportunità da prendere al volo e lui deve supportarla. Se la ama davvero – e lui la ama più di ogni altra cosa – sa che non può e non deve trattenerla.
Ma anche Owen deve cogliere le sue opportunità e ha intenzione di lavorare sodo per riuscirci, esattamente come Chelsea. Il problema è che sembrano non avere più tempo l’uno per l’altra: continuano a promettersi che si vedranno il fine settimana successivo, ma ogni volta la promessa viene infranta… La loro relazione sarà forte abbastanza da resistere ai cambiamenti?

Anteprima:Il piccolo museo dei cuori infranti di Meg Leder






Data di uscita.18 Aprile 2017
Titolo:Il piccolo museo dei cuori infranti
Autore:Meg Leder
Editore:Sperling & Kupfer
Genere:Narrativa rosa

Trama

Penelope ha sedici anni, quasi diciassette, e non è mai stata innamorata. Suo padre lavora al museo di storia naturale e lei ha trascorso l’infanzia circondata da dinosauri e dai suoi due migliori amici: Eph, artista per vocazione, e la bella e popolare Audrey. Il liceo sta filando liscio, privo di drammi, quando Keats, bello, affascinante e brillante, arriva a scuola e sconvolge tutto. Penelope si ritrova così con il cuore spezzato e decide di fondare un museo per curare le ferite e raccogliere tutti gli oggetti che raccontano l’estasi e la delusione del suo primo amore. Perché, a volte, lasciar andare il passato è l’unico modo per trovare il proprio futuro.

Anteprima:Mentre il tempo brucia di Mary Higgins Clark





Data di uscita:18 Aprile 2017
Titolo:Mentre il tempo brucia
Autore:Mary Higginns Clark
Editore:Sperling & Kupfer
Genere:Giallo

Trama

A ventisei anni Delaney Wright ha già bruciato le tappe della sua carriera di giornalista. Sta per diventare una vera e propria star, perché è lei a occuparsi del processo più discusso del momento e sarà sempre lei a lanciare le ultime notizie sul caso al telegiornale più visto della giornata. Dovrebbe essere una ragazza felice, quindi, ma le soddisfazioni professionali non riescono a distoglierla da un pensiero fisso, quasi un’ossessione ormai. Delaney, infatti, desidera con tutte le sue forze scoprire la vera identità della madre biologica, che non ha mai conosciuto. Gli unici che conoscono la verità, ma che hanno deciso di tenere il segreto, per il momento, sono Alvirah e Willy Meehan, i due maturi coniugi che si sono trasferiti a New York dopo aver vinto un’enorme somma di denaro alla lotteria. Al processo, intanto, l’imputata Betsy Grant, che è accusata di aver ucciso il ricchissimo marito malato di Alzheimer, rifiuta il patteggiamento, decisa invece a provare la propria innocenza. In ballo c’è una grossa eredità, e anche il suo figliastro Alan Grant non vede l’ora che tutto finisca: deve mantenere l’ex moglie e i figli, per non parlare della montagna di debiti che ha contratto con creditori tutt’altro che pacifici. Il corso della giustizia però prende una piega imprevista: le prove contro Betsy sembrano diventare schiaccianti, e Delaney rimane la sua unica salvezza, la sola persona che le crede. Mentre il tempo brucia.

Anteprima:Ti vedo per la prima volta di Diego Galdino


Data di uscita:18 Aprile 2017
Titolo:Ti vedo la prima volta
Autore:Diego Galdino
Editore.Sperling & Kupfer
Genere:Narrativa

Trama


Josephine ha grandi occhi verdi e un sorriso contagioso, nonostante la vita l'abbia presto messa alla prova costringendola a convivere con una malattia che le rende difficili anche le azioni più semplici, e che lei esorcizza tramite la fotografia, grazie a una vecchia polaroid appartenuta a sua madre. Anche se lei, in realtà, sua madre non l'ha mai conosciuta. Anzi, l'ha creduta morta per anni e, quando ha scoperto la verità, ormai era troppo tardi. In compenso però ha trovato una nuova famiglia: tre fratellastri di cui non ha mai sospettato l'esistenza. Carlotta, Emilia e Lorenzo.
Arrivata a Roma per scoprire qualcosa di più del suo passato e del suo inaspettato presente, Josephine è subito stregata dal romanticismo della città eterna. Abituata a guardarne le immagini in televisione o al cinema o sui libri, vedere dal vivo tanta meraviglia le dà quasi alla testa. Così, mentre il suo cicerone d'eccezione, Lorenzo, la guida attraverso i luoghi preferiti dalla madre e alla scoperta di incantevoli angoli nascosti, Josephine deve ammettere a sé stessa che è pressoché inevitabile innamorarsi di Roma, così come di quel ragazzo dagli occhi gentili...



Recensione:Non ti lascerò cadere di Jessica Parker






Dopo aver affrontato il proprio inferno personale, Blythe McGuire può finalmente guardare in faccia il suo futuro. Un futuro ormai inevitabilmente intrecciato a quello dei fratelli Shepherd. Con Chris, condivide un'incredibile storia d'amore. Con Sabin, un'intensa amicizia, che sta diventando ogni giorno più complicata e presto verrà messa alla prova. Perché ora è Sabin che rischia di annegare, sopraffatto da un passato difficile che ancora lo ossessiona. Il suo tormento minaccia di trascinare tutti e tre in acque pericolose. E anche se Blythe è riuscita a superare il proprio dolore e salvare se stessa, salvare Sabin potrebbe essere, per lei, la sfida più grande di sempre.



 Scrivere questa recensione per me non è affato facile dopo averlo letto in pochissime ore le sensazioni che si provano sono ancora dentro di me.Non ti lascerò cadere è il seguito di Sei in ogni mio respiro di Jessica Parker,ringrazio non solo l'autrice per questi due gioiellini ma anche la casa editrice che li ha portati qui da noi.Raro come una storia riensce ad entrarti dentro la pelle  e ricordare tutte quelle sensazioni che si provano capitolo dopo capitolo.


Questi personaggi hanno tutti superato il trauma devastante  del loro passato per raggiungere un posto in cui sono felici, ma la guarigione dal passato e andare avanti non è qualcosa che accade in un momento, è un cammino permanente.



Il libro inizia con tutti a casa nel Maine dopo aver avuto un'estate straordinaria. Ma la scuola sta cominciando ed Estelle, Eric e James li  stanno lasciando. Blythe ètriste per la partenza di tutti quanti,quella casa per tre lunghi mesi ha avvisuto risate,allegria,sorrisi come una vera famiglia.

Blythe e Sabin  hanno un diverso tipo di amicizia e di relazione... Sabin ha un passato che lo  tormenta e problemi del suo passato che deve mettere una pietra sopra ma farlo assiemere amica non è facile per lui,egli prova qualcosa che va oltre l'essere migliore amico,pensa che Blythe sia la ragazza giusta per lui ma si sente in colpa verso il suo fratello maggiore dopo tutto quello che ha fatto per lui nel corso degli anni.  
 Tormentato di punto in bianco proprio quella sera,l'ultima,decide di dire a loro due che partirà per la San Diego,vuole rifarsi una vita o vuole semplicemente dimenticarla.


Per Blythe  come la partenza di  Sabin non è solo scioccante, ma crea anche maggiore ansia di separazione in lei. Sabin è sempre stato il suo costante, il suo compagno, la sua confidente, la sua migliore amica e, mentre lei ha ancora l'amore e la guida di Chris, perdendo Sabinsa che la sua vita cambierà e non sa come fare senza di lui.





La maggior parte del libro si svolge lì. Naturalmente Blythe e Chris vanno a fargli visita nel periodo del Ringraziamento e delle Feste di Natale, e Blythe lo aiuta a lavorare attraverso i suoi problemi.


 Sabin è sempre stato un personaggio integrante e mentre all'esterno  è carismatico, esilarante, profondo, leale, solo una  facciata, sotto tutte le sue pretese è un ragazzo che è sopraffatto dal senso di colpa . Egli sta morendo  nei suoi pensieri, si tratta di annegare  gelosia e c'è solo così tanto una persona può prendere prima che l'acqua finalmente li tira sotto per bene. Sabin sente di avere una sola scelta , ha bisogno di trovare Sabin, il vero Sabin e può farlo solo se non è circondato dal costante promemoria del suo passato.

A volte mi sento come se.. cazzo non lo so
Io si,invece..ci sono passata
ti sembra di annegare
si
e ti stai sforzando di respirare
anche per me è così.Respira,respira e basta
non c'è aria,blythe
attaccati a me,non ti lascerò andare a fondo.sono qui
tu sei già presa 
ho due mani,sabin.Puoi sempre aggrapparti all'altra.
cis to provando .tesoro.ci sto provando.




 Anche in questo caso, la storia è raccontata dal pov di Blythe, e mentre lei e Chris rimangono una parte centrale della storia, l'attenzione si sposta anche per  la sua migliore amica, e fratello di Chris', Sabin. Come i suoi fratelli, ha subito un'infanzia orrenda, e lui ha problemi relativi a quel che sono molto personale per lui, problemi che non ha affrontato e che continuano ad affliggere in lui. In aggiunta a questo, non sta affrontando bene con i cambiamenti che si verificano all'interno della sua famiglia, e la vita per lui comincia a finire fuori controllo.

Blythe e Chris hanno passate tante insieme. Sono ancora follemente innamorati, e continuano a combattere i loro demoni e raggiungere la loro stabilità. Chris si preoccupa profonda di amente per il suo fratellino, e Blythe e Sabin del rapporto è intenso e necessario per tutti e due, ma aiutandolo con la sua agitazione sta per testarli tutti

Una storia fatta di amore e di amicizia che ci esorta a non arrenderci mai,a combattare ogni giorno per guarire dalle nostre ferite.


 

 

lunedì 27 marzo 2017

Recensione:Lo sbaglio di Elle Kennedy




John Logan, tra i ragazzi più popolari dell’università, può avere qualsiasi ragazza. È una stella dell’hockey, ha fascino da vendere e nessuno ha il coraggio di negargli nulla. Ma dietro il suo sorriso assassino e quei modi di ragazzo sicuro di sé, si nasconde una crescente disperazione per quello che lo aspetta dopo la laurea. Una strada senza uscita e il progetto di una vita in cui non si riconosce. Un incontro sexy con la matricola Grace Ivers è la distrazione perfetta per non pensare al futuro, ma quando per un banale errore manda a monte la loro avventura, Logan decide che trascorrerà l’ultimo anno cercando di ottenere una seconda possibilità. Questa volta però le regole del gioco le detta lei, e non ci saranno concessioni né scorciatoie…



 Dopo aver letto il primo volume,anche se non mi aveva del tutto conquistata ero curiosa di leggere questa nuova storia e di scoprire qualcosa di nuovo.

John ha trascorso gli ultimi mesi stando alla larga dal suo migliore amico,Garret e dalla sua fidanzata Hannah,ogni sera una festa diversa e ogni sera beveva troppo per dimenticare quella ragazza di cui ha preso una bella cotta.Gli piace molto la ragazza del suo migliore amico ma cerco di non far capire nulla a loro due e ai suoi conquilini,anche se si sente in colpa per ciò che prova.Una sera andando su un'indirizzo sbagliato gli apre una ragazza molto carina e sexy ,tra i due fin da subito si instaura quella sera della chiacchere innocenti che li portano nel vedere un film d'azione assieme ma un bacio all'improvviso scatena in loro due una sensazione eccitante.






Grace è una matricola di diciotto anni ancora vergine,una ragazza ingamba che ottieme buoni voti e molto buona di caratttere, non ha mai fatto una cosa ribelle o pericolosa nella sua vita. Fino a quando John Logan bussa alla sua porta. E lei risponde, mentre indossa un pigiama . Lei lo riconosce immediatamente, e lo lascia entrare, così da poter chiamare i suoi amici. Ma Logan è distratto dal fatto che la Grace  è nel bel mezzo di una maratona di film d'azione. E presto i due  condivideranno la sua scorta di orsetti gommosi e guardare i film. Presto si baciando, e John non è nemmeno sicuro del perché. Certo, lui è attratto a Grace, ma evita  le matricole come regola e ha interesse zero in qualcosa di serio.

Lui e suo fratello ha fatto un accordo. Suo fratello ha messo la sua vita in attesa di gestire l'officina del padre, , mentre Logan è al college. In cambio, dopo la laurea, Logan assumerà il comando dell'officina , esi prenderà cura di suo padre alcolizzato e con una gamba ferita dopo un brutto incidente.

Il girono del compleanno di Grace la sua migliore amica la porta al cinema ma non immaginava di vedere lì seduto Logan e il suo amico a guardare lo stesso film,così dopo svariati baci i due finiscono nel ripostiglio per fare sesso,quando gli confessa che è vergine si tira indietro e non vuole avere niente di serio con lei.

Quando Logan gli spiega che i suoi occhi solo per un'altra ragazza Grace si sente di merda ma anche usata così lo butta pura dalla sua stanza e dalla sua vita.


Dopo un colloquio con Hannah , Logan si rende conto che non è Hannah che vuole, ma il rapporto che lei e Garrett hanno. Purtroppo, quando cerca di tornare e di riconquistare la fiducia di quella ragazza lei è scappata via per la  Francia per passare l'estate con la sua mamma.

Quando Grace ritorna dalla sua vacanza sono passate diverse settimane se lei cerca di dimenticarlo,lui non si arrende nel volerla corteggiare come si deve appartire da un primo appuntamento.


«Tu mi piaci, Grace». «Perché?». Lo metto alla prova. «Perché ti piaccio?» «Perché…». Si passa una mano tra i capelli neri. «Perché stare con te è divertente. Sei intelligente. Dolce. Mi fai ridere. Ah, e mi basta guardarti per farmelo venire duro». Trattengo una risata. «E che altro?». L’imbarazzo gli colora le guance. «Non lo so. Non ci conosciamo molto bene, ma tutto quello che so di te mi piace. E tutto quello che non so, non vedo l’ora di scoprirlo».

Da qui cominciano nel conoscersi a vicenda e nell'aprisi di più...se pur la storia sia alquanto un pò simile a quella precedente cambiando un pò gli elementi il risultanto non cambia.Nessuno dei due mi ha emozionato o coinvolta nella lettura,forse perchè anche in questo i personaggi hanno storie travagliate alle spalle e decisioni da prendere per il futuro.Un finale buttato lì tanto per fare tutto viene riassunto in due paginette .So che è una serie che non apprezzo molto ma anche qeusta volta spero che nel terzo i personaggi migliorano e divato più maturi.

 


 

Recensione:La tela russa di Sonia Perin







Una pericolosa minaccia incombe su Venezia e l’unica speranza di salvezza è nelle mani di una sola persona. Il carnevale rischia di trasformarsi in un’enorme maschera di sangue e distruzione ordita dall’Isis e da alcuni terroristi russi. Un passato che non vuole essere dimenticato e che torna, più potente e reale che mai, nella mente e nel cuore di una donna. Un incubo so?ocante che si nutre degli ideali dell’estremismo islamico.





Asia Colmar, alias Antonia Verga, è un ex agente dei servizi segreti che ha deciso di abbandonare la vita da spia dopo aver perso il marito in un’operazione che aveva lei come bersaglio…ora lavora in un agenzia di viaggi e la sua sembra una vita normalissima e tranquilla…finchè un giorno non si imbatte proprio per lavoro in una cospirazione terroristica. Asia si ritrova a lavorare con i nuovi proprietari dell’agenzia per cui lavora…che scopre essere coinvolti proprio nell’attentato che ha visto suo marito tra le vittime.






Il gruppo  di terroristi russi in cui Asia si imbatte è segretissimo, pericoloso ed è sulla lista nera dei servizi segreti di tutto il mondo. Asia non può tirarsi indietro e far finta di non aver riconosciuto uno tra i terroristi più ricercati al mondo e si ritrova suo malgrado di nuovo operativa.
Ma non è tutto…nella vicenda è coinvolto anche l’Isis, uno dei peggiori incubi del mondo moderno, col suo spaventoso quanto reale odio verso i cosiddetti “infedeli”.
I terroristi stanno a poco a poco infiltrandosi nelle agenzie di viaggio principali in molte città europee e stanno progettando un attentato che avrà luogo a Venezia, punto d’incontro delle navi turistiche in arrivo da tutta l’Europa.

“…Aveva capito che tutte le navi avevano il punto di arrivo a Venezia e che l’attentato  sarebbe stato sferrato nella città lagunare” 

La storia è originale, moderna e avvincente, cela però anche temi che fanno riflettere su tematiche molto attuali come il terrorismo.

“L’Isis voleva che il mondo cominciasse a tremare…Il mondo era da cambiare, il prezzo da pagare era alto, non solo in soldi ma in vite umane”

Se posso fare una critica, minima ma che renderebbe la lettura più piacevole, è che la narrazione a volte è troppo veloce. Non fraintendete, capisco il passare velocemente da una situazione all’altra, ci si trova catapultati dalla Russia, a Venezia, a cortina e all’olanda e la cosa mi piace rende la narrazione dinamica e fluente. Lasciano però un po’ di perplessità ad esempio il fatto di far improvvisamente nascere in due righe un’improbabile attrazione tra Asia e uno (non vi svelo troppo!) che cinque minuti prima la voleva uccidere e che è coinvolto con i terroristi…